Mio padre è un albero Mio padre è un albero

MIO
PADRE
È UN
ALBERO


di Lidia Antonacci
P. IVA 01097650715
Privacy Policy
IM*MEDIA

La casa sull'albero - Blog
Elenco Articoli
La casa sull'albero

Il blog di Mio Padre è un Albero

20 Giugno 2016

Ho partecipato ad Extrascape perchè....

Ho partecipato ad Extrascape perchè....

Ho scoperto Extrascape l’anno scorso  quando ormai era molto prossima la scadenza per la presentazione del materiale richiesto a corredo dell’iscrizione al concorso.

Oltre alla compilazione di un  normale form per l’iscrizione ed all’invio dei campioni di olio, il regolamento prevede l’invio di una corposa quantità di relazioni, planimetrie, ortofoto, fotografie di un albero, due alberi, un filare, di tutto l’oliveto con eventuali strutture aziendali, del contesto paesaggistico nel quale l’oliveto è inserito tutto questo reso più complicato dalla natura pianeggiante del Tavoliere delle Puglie…insomma avevo veramente poco tempo e decisi di rimandare la partecipazione all’edizione 2016.

L’edizione 2016 non doveva sfuggirmi!

Ho voluto partecipare ad Extrascape perché mi affascinava questa idea meravigliosa che gli amici di Molisextra avevano avuto. Valutare e premiare un pacchetto olio-paesaggio, credere che dietro un buon olio c’è sempre un paesaggio ameno e la storia vera ed unica di un produttore da raccontare è ciò che mi da la forza e la gioia di continuare in questo percorso non sempre facile.

Ricevere questo premio è stata un’emozione unica! Questa volta ho sentito veramente gli occhi umidi perché sono riuscita a regalare al mio pezzettino di paesaggio, all’oliveto di Sant’Andrea il meritato riconoscimento per la silenziosa generosità e la nota di orgoglio che ha rivolto alla mia famiglia per tanti anni.

Ed ha ragione l’amico Vincenzo Nisio quando dice  che in quella emozione ha capito perché ho chiamato l’ azienda “Mio Padre è un Albero”.

Per tutto questo ringrazio Francesco Travaglini  e Marianna Travaglini ma Molisextra  tutta per avermi dato questo momento di gioia enorme e per avermi ricordato che Extrascape è un concorso – non concorso dove tutti gli oli se prodotti con passione parlano a testa alta del proprio territorio.

Ringrazio di cuore tutti gli amici che hanno contribuito a rendere magico questo evento anche solo con una piccola frase di apprezzamento perché in questo modo ho scoperto che questo premio è un po’ di tutti e che il paesaggio rurale di San Severo non  piace solo a me.

Commentinon ci sono commenti